Una piccola meritata SOSTA

La Sosta merita la prima fila, per poterne osservare i silenzi pieni di gesti intensi che ti portano a comprendere totalmente l’intensità del personaggio.
Non accontentatevi di guardarlo da lontano nelle retrovie… ne perdereste il 70% del significato! E vi assicuro che invece, merita tutta la vostra attenzione.
Bella fotografia, bella idea! Bravo il regista Daniele Barnabei e bravo, soprattutto, Francesco Grifoni.
Annunci